MENU
» in evidenza, Ricette Good » GOOD RICETTA: PIZZETTE CON FARINA INTEGRALE

12 agosto 2017 Commenti (0) Visualizzazione: 147 Stelle in evidenza, Ricette Good

GOOD RICETTA: PIZZETTE CON FARINA INTEGRALE

Come preparare in pochi minuti delle pizzette buonissime e con ingredienti super salutari

“A chi non piacciono le pizzette? Ce ne sono davvero per tutti i gusti. Farcite con i più svariati mix di ingredienti, dai più classici come pomodoro, basilico e mozzarella ai più sfiziosi ” afferma Giovanna De Sangro, blogger e tecnologa alimentare.

“Ma se ormai le avete provate tutte e siete alla ricerca di qualcosa di davvero speciale non vi resta che variare gli ingredienti utilizzati per la realizzazione dell’impasto.

In questa ricetta l’impasto è realizzato per il 50% con farina integrale. La farina integrale conferisce alle pizzette un sapore fragrante e rustico davvero irresistibile.

Maggiore è la qualità della farina integrale che utilizzerete maggiore sarà il sapore del grano che si sprigionerà a ogni morso. Inoltre, rispetto alla farina bianca quella integrale è più nutriente. Infatti è maggiormente ricca di fibre, di proteine a medio valore biologico, acidi grassi prevalentemente insaturi e polinsaturi, vitamine e sali minerali. Elementi preziosi, che durante il processo di raffinazione della farina bianca vengono però dispersi.

In questa ricetta la farcitura delle pizzette è composta da:

  • pomodorini datterino
  • fiordilatte
  • rucola
  • scaglie di parmigiano reggiano

Naturalmente si possono scegliere svariati abbinamenti. Perciò largo alla fantasia!
Non vi resta che scegliere gli ingredienti che preferite” conclude Giò.

ECCO LA GOOD RICETTA DELLE PIZZETTE CON FARINA INTEGRALE

1. Miscelate le farine

Per preparare le pizzette iniziamo dalla preparazione dell’impasto. In una ciotola capiente miscelate la farina doppio zero  (300 gr) e la farina integrale (300 gr). Aggiungete il sale e lo zucchero.

Aggiungete il lievito e impastate

Sciogliete il lievito di birra fresco in un po’ di acqua tiepida . Uniamo il lievito sciolto alle farine. Aggiungete l’olio extravergine di oliva e iniziate a impastare con l’ausilio di una forchetta.

3. Fate lievitare

Trasferite l’impasto su una spianatoia spolverizzata con farina integrale e continuate a impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo e liscio.
Ponete nuovamente l’impasto nella ciotola, coprite la ciotola con la pellicola trasparente e fate lievitare circa 4 ore.

4. Preparate la farcitura

Nel frattempo preparate la farcitura. Tagliate a pezzetti i pomodorini datterino (300 gr) dopo averli lavati, asciugati e privati dei semini. Poneteli in una ciotola e conditeli con olio extravergine di oliva e sale. Tagliate a pezzetti anche il fiordilatte (200 gr).

5. Mettete le pizzette nel forno

Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, con un mattarello stendetelo su una spianatoia leggermente infarinata con la farina integrale. Con un coppapasta rotondo o con una tazza ritagliate le pizzette. Disponete le pizzette su una teglia rivestita di carta forno. Distribuite su ognuna i pomodorini conditi e cuocinate in forno già caldo a 200°C per circa 10-12 minuti.

6. Fiordilatte

A cottura quasi ultimata aggiungete su ogni pizzetta un pezzetto di fior di latte, quindi infornate nuovamente il tempo necessario a far ammorbidire il fior di latte.

7. Condimento

Una volta pronte le pizzette le trasferiamo su un piatto da portata e le farciamo con la rucola e le scaglie di parmigiano.

Il consiglio di Giò

Potete farcire le pizzette secondo il vostro gusto, scegliendo gli ingredienti che più vi piacciono.Per altre ricette e info: www.cucinaperte.it

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!