MENU
» Alimentazione, in evidenza, Ricette Good » GOOD RICETTA: TRAMEZZINI A FORMA DI CANDELE NATALIZIE

24 dicembre 2017 Commenti (0) Visualizzazione: 411 Stelle Alimentazione, in evidenza, Ricette Good

GOOD RICETTA: TRAMEZZINI A FORMA DI CANDELE NATALIZIE

Una ricetta creativa per l’aperitivo natalizio: le Candele di pane tramezzino farcito

” Le Candele Natalizie realizzate con il pane tramezzino sono un’idea creativa che decora la tavola e allo stesso tempo stuzzica l’appetito dei commensali” afferma la blogger Giovanna De Sangro, tecnologa alimentare e creatrice di questa good ricetta.

“È un antipasto dal sapore delicato. Realizzato con morbido pane per tramezzini farcito con una squisita crema al pesto genovese e ricotta romana. Inoltre l’aggiunta dei pomodori secchi sott’olio dona equilibrio ai sapori tendenzialmente dolci di questo piatto. A patto però che siano tagliati a pezzetti piccoli.

Potrete utilizzare i tramezzini a forma di Candele Natalizie sia come insolito e simpatico centrotavola che come antipasto monoporzione. In quest’ultimo caso potete realizzare composizioni più piccole per poi disporle direttamente nel piatto di ogni commensale. Potete anche personalizzare la farcitura utilizzando gli ingredienti che preferite”, conclude Giò.

ECCO LA RICETTA DEI TRAMEZZINI A FORMA DI CANDELE NATALIZIE

1. Preparate la Farcitura

Per realizzare le candele natalizie iniziamo dalla preparazione della farcitura. In una ciotola poniamo la ricotta romana (40 g) e il pesto genovese (40 g). Con una forchetta lavoriamo i due ingredienti per amalgamarli bene.

2. Tagliate le “fiamme”

Disponiamo un pezzetto di peperone precedentemente lavato su un tagliere e con un coltello ritagliamo 3 sagome a forma di fiamma.

3. E passate ai tramezzini

Disponiamo il pane tramezzino (100 g) sul tagliere e con un mattarello lo appiattiamo leggermente. Spalmiamo la superficie del pane tramezzino con la crema al pesto preparata in precedenza.

4. Aggiungete i Pomodori Secchi

Distribuiamo i pomodori secchi sott’olio sgocciolati e tagliati a pezzetti piccoli.

5. Create le candele

A questo punto partendo dal lato più piccolo arrotoliamo delicatamente su se stesso il pane tramezzino in modo da ottenere due cilindretti.

6. E ora… tagliate

Tagliamo da uno dei due cilindretti una fetta spessa circa 3 cm. Trasferiamo i tramezzini farciti su un piatto da portata disponendoli in piedi e uno accanto all’altro in modo da simulare tre candele di diverse altezze.

7. Trucco finale

Farciamo la superficie delle candele con la besciamella (70 g) a temperatura ambiente, lasciandola leggermente colare lungo le pareti dei cilindretti in modo da simulare la cera sciolta dal fuoco. Completiamo il piatto applicando le fiamma di peperone in cima alle candele con uno stuzzicandeti. Infine decoriamo il piatto con la rucola e i pomodorini.

 Il consiglio di Giò

Potete conservare i tramezzini farciti in frigorifero per un giorno avvolti nella pellicola trasparente.
Potete utilizzare anche la besciamella già pronta. In questo caso versatela in una ciotolina e mescolatela con un cucchiaino prima di procedere con la farcitura delle candele. In questo modo otterrete la giusta consistenza. Per altre info e ricette: ww.cucinaperte.it

bty

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!