MENU
» in evidenza, in primo piano, Salute » SALUTE: MORATERAPIA CONTRO DOLORI E ALLERGIE

8 gennaio 2018 Commenti (0) Visualizzazione: 2235 Stelle in evidenza, in primo piano, Salute

SALUTE: MORATERAPIA CONTRO DOLORI E ALLERGIE

Con una particolare apparecchiatura (Mora) è possibile riequilibrare le frequenze elettromagnetiche del corpo. L’obiettivo: combattere dolore, malattie autoimmuni, allergie.

La Mora è un’apparecchiatura in grado di captare le onde elettromagnetiche prodotte da un soggetto. E’ stata inventata, nel 1977, dal medico tedesco F. Morell e dall’ingegnere E. Rasche, ispirati dal metodo di elettroagopuntura di Voll (che analizzava ben 40 punti energetici presenti su mani e piedi). Infatti, tra il 1950 e 1960, il dottor Reinhold Voll, medico tedesco, dimostrò (ispirato dalla fisiologia cinese e lo studio dei meridiani) che la stimolazione di un organo tramite l’agopuntura riduce la resistenza elettrica (mW) del meridiano stesso. Nei meridiani scorre l’energia vitale QI.

L’obiettivo degli inventori della “macchina” Mora (rinnovata successivamente in Mora Super) era di poter non solo analizzare le frequenze elettromagnetiche di un corpo, ma anche correggere eventuali squilibri energetici alla base di diverse patologie. Insomma, grazie a questa macchina, è possibile rilevare le  frequenze elettromagnetiche su 40 punti energetici, presenti su mani e piedi (20 per ciascuno) e modificarne la resistenza elettrica.

Ma non solo, la Moraterapia può essere un metodo di diagnosi e cura alternativo per affrontare malattie autoimmuni, allergie, dolori articolari, disturbi cronici e infiammatori. E’ utilizzata con successo da molti medici  e osteopati, come ci spiega il D.o. Romeo Crapanzano, osteopata, fisioterapista esperto in omotossicologia e posturologia a Milano.

Come ha scoperto la Moraterapia?

“Diversi anni fa mi è comparsa una forte allergia alla polvere. Il mio medico omeopata mi ha proposto di provare la Moraterapia.  E  ha funzionato, riducendo gli attacchi e i sintomi. Ma non solo ho iniziato a usarla anche sui miei pazienti, per combattere dolori e squilibri energetici, ottenendo ottimi risultati”.

Come funziona la Mora?

“La macchina è dotata di due elettrodi da afferrare con le mani e una pedana su cui appoggiare i piedi, stando comodamente seduti. La macchina fa un breve check elettromagnetico del paziente per scoprire il livello energetico nella parte superiore e inferiore del suo corpo. Quindi, nella seconda fase cerca di riprogrammare gli “stimoli” carenti o eccessivi, esercitando un’azione di riequilibrio energetico dell’organismo stesso”.

Su quale patologia funziona di più? 

“Secondo la mia esperienza, ha effetti benefici su allergie varie, malattie circolatorie, dolori e stati infiammatori, ma anche malattie psicosomatiche e autoimmuni.  Questa terapia serve a stimolare l’organismo a rigenerarsi e ad autoguarirsi. Attiva le  sue risposte immunitarie e si rinforza. Logicamente, questa terapia va abbinata a trattamenti manuali osteopatici/fisioterapici e omeopatici, proposti da medici e/o dottori in osteopatia e fisioterapia”.

 

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!