MENU
» Alimentazione, in evidenza » LA DIETA GUSTOSA: More & Less per salute e linea ok

17 aprile 2018 Commenti (0) Visualizzazione: 1412 Stelle Alimentazione, in evidenza

LA DIETA GUSTOSA: More & Less per salute e linea ok

La nutrizionista Chiara Manzi, ha studiato una (non)dieta anti-aging gustosissima che prevede anche dolci e fritti per rinforzare l’organismo e smaltire i chili in più. Ma soprattutto fa bene alla salute e mantiene giovane a lungo il nostro corpo…

“La dieta More & less, costata molti anni di studio, mi ha permesso di creare un programma anti-aging e calorico controllato, in poche mosse ” afferma Chiara Manzi, autrice del libro Antiaging con gusto e fondatrice dell’Art joins Nutrition Academy, il primo Istituto Europeo di Culinary Nutrition, dedicato alla formazione di cuochi, medici e nutrizionisti anti-aging.  “La dieta proposta rispetta le GDA, ovvero le necessità nutrizionali giornaliere della maggior parte della popolazione adulta europea, che si aggira intorno alle 2.000 kcal”.

Ecco quindi il programma dietetico, con il conteggio calorico ok, della (non) dieta More&Less di Chiara Manzi:

PRIMI PIATTI

  1. Sono consentite massimo 400 kcal per il primo piatto. Per questo motivo, sono suggeriti 70 grammi di pasta o riso a porzione, che equivalgono a 100 grammi di pasta fresca o gnocchi. Ok alla pasta con il ragù o un sugo corposo di pomodoro.
  2. Massimo 10 grammi di grassi totali, (circa un cucchiaio di olio) prevalentemente insaturi.
  3.  Verdura a volontà per condire la pasta o come contorno (per le verdure crude a foglie, come le insalate, bastano 50 grammi; per la cotta fino a 250 grammi). Un alto contenuto di fibra, vitamine, minerali, antiossidanti e sostanze bioattive è fondamentale.
  4. Massimo 1,5 grammi di sale.

    SECONDI PIATTI
  1. Massimo 250 kcal: per questo abbiamo conteggiato 100-150 grammi di carne (da preferire i tagli magri) o pesce; per i piatti a base di uova possiamo usare un uovo e mezzo a porzione. Ok agli involtini di salmone e sogliola
  2. Massimo 10 grammi di grassi totali, prevalentemente insaturi.
  3. Non devono mancare cereali, specialmente integrali,  legumi, verdura, frutta, frutta secca, erbe aromatiche e spezie. Non è necessario che siano presenti tutti, ma che il piatto ne sia ricco. In particolare, la verdura deve pesare almeno 250 grammi (per le verdure crude a foglie, come le insalate, bastano 50 grammi).
  4. Massimo 1,5 grammi di sale.

DESSERT

Il miglior dessert è costituito dalla frutta. Ma si può concludere il pasto anche con un buon dolce. I dessert anti-aging devono avere queste caratteristiche:

  1. 150-200 kcal totali per il dessert a porzione.
  2. Massimo 20 grammi di zuccheri semplici totali.
  3. Massimo 10 grammi di grassi.
  4. Un alto contenuto di fibra, vitamine, minerali, antiossidanti e sostanze bioattive. Quindi via libera a ingredienti come cereali integrali, frutta, frutta secca. Gli chef di Art joins Nutrition Academy  propongono tante ricette gustose, come il Plumcake alla frutta (troverete altre ricette nei prossimi giorni sul nostro sito).Buona (non)dieta a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!