MENU
» Alimentazione, in evidenza, Scuola di cucina » GOOD RICETTA: SUSHI DI PROSCIUTTO COTTO

24 giugno 2018 Commenti (0) Visualizzazione: 120 Stelle Alimentazione, in evidenza, Scuola di cucina

GOOD RICETTA: SUSHI DI PROSCIUTTO COTTO

Per chi non ama il pesce o per i più piccini:  il sushi “piemontese” di Fudonero con il prosciutto cotto e la ricotta.

“Con il caldo  i piatti freddi cominciano a farsi strada nelle nostre tavole e i rotolini al prosciutto sono l’antipasto perfetto per chi non ama il pesce oppure per chi vuole provare una ricetta sfiziosa” afferma lo chef piemontese Giuseppe Caliri (in arte Fudonero, per la sua passione per la cucina orientale).  “Per i Rotolini di Prosciutto cotto, ho utilizzato il prosciutto di Praga, ma va bene  anche il classico. Ricordatevi solamente che le fette devono essere più spesse del normale, visto che poi dovete arrotolarlo e tagliarlo. Per la farcitura di ricotta potete sbizzarrirvi ad aggiungerci erbe aromatiche o addirittura del pesto. Mentre come ripieno oltre alle olive e ai peperoni avrete una vasta scelta, vi suggerisco di provare le zucchine (sia crude che grigliate). E come sempre buon appetito a tutti !!!”😉

GOOD RICETTA: SUSHI (O ROTOLINI) DI PROSCIUTTO COTTO.

Ingredienti per 4 persone 

1. Iniziate dalla ricotta

Scolate la ricotta (500 g), versatela in un contenitore e conditela con sale e pepe. Lavorate con una spatola fino ad ottenere una consistenza cremosa.

2.  Quindi… il Sac à poche

Spostate la ricotta lavorata in un sac à poche, prendete una fetta di prosciutto e formate un paio di strisce.

3. Olive

Aggiungete le olive.

4. Coprite

E aggiungete dell’altra ricotta.

5. Arrotolate e tagliate

Arrotolate la fetta di prosciutto. Quindi tagliatela a rotelle.

6. Provate anche con i grissini

Ripetete con i grissini, lasciandone una parte fuori da utilizzare come “stecco”.

7. Oppure con i peperoni

Ed infine utilizzate il peperone tagliato a strisce.

8. E infine… girateli nel sesamo

Se vi piace, ripassate i rotolini nel sesamo. Vedrete che bontà!!!

Per altre info e ricette: www.cucinaperte.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

error: Content is protected !!