MENU
» Alimentazione » Eliminare i carboidrati non fa dimagrire!

25 Giugno 2015 Commenti (0) Visualizzazione: 962 Stelle Alimentazione

Eliminare i carboidrati non fa dimagrire!

Possiamo dimagrire mangiando la pasta (100 grammi) anche due volte al giorno

L’istituto nazionale di  ricerca per gli alimenti e la nutrizione (INRAN) ci raccomanda di assumere dal 45% al 60% delle calorie sotto forma di carboidrati.
Di questi il livello raccomandato per gli zuccheri semplici è del 15%.
Per fare un esempio, una persona che consuma 2.000 calorie (una donna adulta che fa attività fisica moderata) ogni giorno può consumare fino a 75 grammi di zucchero semplice e 225 grammi di zuccheri complessi. In pratica potrebbe tranquillamente mangiare due piatti di pasta da 100 grammi al giorno e avere ancora 65 grammi di carboidrati complessi da consumare senza ingrassare.

Non male, no?

Se eliminiamo i carboidrati dalla nostra alimentazione per dimagrire, bruceremo i grassi ma danneggeremo alcuni organi importanti. Sono quelli che funzionano solo con lo zucchero e sono organi vitali: il cervello, le cellule neuronali e il cuore non hanno ciclo di Krebs e utilizzano direttamente il glucosio. Per farli funzionare dobbiamo assumere per lo meno 100 grammi di carboidrati ogni giorno.

Quindi, basta con le false convinzioni che solo le diete a base di sole proteine  facciano dimagrire!
Ci si mantiene in forma e soprattutto si rallenta l’invecchiamento con una giusta dose (e non eccessiva) di carboidrati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica