MENU
» Le notizie della settimana, Psico news » La creatività si trova… lavorando da soli

22 Agosto 2015 Commenti (0) Visualizzazione: 671 Stelle Le notizie della settimana, Psico news

La creatività si trova… lavorando da soli

Chi ha lavorato in aziende pubblicitarie, ma anche in altre dove va di moda da anni il brainstorming (tradotto in fatti: fare delle interminabili riunioni per trovare delle soluzioni creative in gruppo) può finalmente gioire. E’ stato appena scoperto, dall’Università del Minnesota, dopo anni di studio, che questo metodo inventato dal pubblicitario americano Alex Osborn nel 1939, comporta solo “uno spreco di tempo e di risorse”. Le regole, infatti, del brainstorming prevedono che il leader di un gruppo (di solito il capo) ponga un problema e ogni singolo partecipante tiri fuori una soluzione (anche bizzarra) senza criticare le idee degli altri. Il risultato? Riunioni interminabili e confronti snervanti!

La ricerca del Minnesota ha, invece, dimostrato che lavorare in maniera isolata produce più idee (dal 30 al 40%) e senza inibizioni (il confronto collettivo le inibisce).  Quindi, meglio ragionare da soli… per trovare l’idea geniale!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*