MENU
» Fitness & Beauty, in evidenza, Training Good » Gli squat per gambe e glutei

28 Settembre 2015 Commenti (0)

Gli squat per gambe e glutei

Gli esercizi proposti sono semplici squat. Ma per renderli davvero efficaci vanno eseguiti lentamente, mantenendo posizioni e l’inclinazioni del corpo  che permettano ai muscoli di lavorare intensamente, senza sovraccaricare la schiena e le articolazioni di gambe e bacino. Lorenza vi spiega nel video anche come “percepire” ciascun movimento per eseguirlo nel modo corretto. Inoltre, per rendere ancora più mirato e intenso l’esercizio, oltre a ripeterlo per 10-20 volte (per un minimo di 3 serie), potete mantenere la posizione di massimo carico (per esempio, rimanendo ferme con le gambe piegate) fino a quando riuscite. Conquisterete così, in tempi brevissimi, gambe sode e ben modellate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Iscriviti alla newsletter di 3Goodnews!


Seguici anche su Facebook!

[efb_likebox fanpage_url=”3goodnews” box_width=”500″ box_height=”” locale=”it_IT” responsive=”1″ show_faces=”1″ show_stream=”0″ hide_cover=”0″ small_header=”0″ hide_cta=”0″ ]