MENU
» Le notizie della settimana, Psico news » Volete figli felici? Non fategli fare carriera…

6 Ottobre 2015 Commenti (0)

Volete figli felici? Non fategli fare carriera…

Un articolo scritto dal giornalista Simon Kuper, sul Financial Times, ha scatenato un ampio dibattito in Inghilterra: “Meglio la vita o la carriera per i nostri figli?”. Secondo Kuper: vale davvero la pena (vista la nostra esperienza lavorativa) spingere i figli a una super carriera, a stipendi d’oro, in cambio di stress e infelicità? Costringere la prole, come fanno tanti genitori, a grandi performance nello studio e ad alti livelli di competitività a diventare manager, banchieri, avvocati e giornalisti… tristi?
Ne vale la pena? Forse no, come confermano le ultime ricerche nel Regno Unito: tra i lavori che rendono più felici, ai primi posti, ci sono il sacerdote, il personal trainer, l’insegnante di scuola, l’artigiano e il contadino. Mentre, tra i lavori che generano infelicità ai primi posti: i più remunerati e stressanti. Ossia, il solito manager sull’orlo di una crisi di nervi. Quale genitore, dopo questa brutale analisi, augurerebbe al proprio figlio un lavoro di successo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Iscriviti alla newsletter di 3Goodnews!


Seguici anche su Facebook!

[efb_likebox fanpage_url=”3goodnews” box_width=”500″ box_height=”” locale=”it_IT” responsive=”1″ show_faces=”1″ show_stream=”0″ hide_cover=”0″ small_header=”0″ hide_cta=”0″ ]