MENU
» in evidenza, Salute Naturale » Fastidi intimi? Gli oli essenziali li combattono

3 Novembre 2015 Commenti (0) Visualizzazione: 2170 Stelle in evidenza, Salute Naturale

Fastidi intimi? Gli oli essenziali li combattono

Pruriti, bruciori, ma anche candida e secchezza vaginale, possono essere risolti con alcuni rimedi naturali. Ecco una ricetta, proposta dalla naturopata Silvana Gambaro, utilizzata con efficacia dalla medicina ayurvedica, per combattere alcuni “problemi intimi” di lei e lui. 

” Contro le infiammazioni delle zone intime – afferma Silvana Gambaro – funziona un mix di quattro oli essenziali: Tea tree oil, Patchouli, Mirra e Lavanda. Questi quattro oli miscelati insieme hanno un effetto anti-infiammatorio, anti batterico e anti fungino (oltre a profumare le zone intime). In India vengono utilizzate per prevenire e curare le irritazioni più frequenti: dalla secchezza vaginale della menopausa, alle infezioni batteriche, ma anche per deodorare i genitali maschili in andropausa”.

Per lei:  mettete 2 gocce del  mix dei quattro oli essenziali su un cucchiaio di yogurt e mescolate bene. Il composto ottenuto può essere applicato esternamente sui genitali per combattere la secchezza e il prurito vaginale. Mentre, per combattere candidosi e irritazioni si presta anche ad applicazioni interne. Il mix di oli e yogurt va inserito in vagina (con l’aiuto di una siringa senza ago o di una pipetta), la sera prima di andare a dormire.

Per lui: bastano poche gocce, del mix dei quattro oli essenziali, sui genitali prima e dopo i rapporti, per disinfettare e mantenere igienicamente protette le mucose.

 

Guarda anche il nostro video sui disturbi femminili 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica