MENU
» Le notizie della settimana, Salute » In arrivo il cerotto “intelligente” che scova le infezioni

11 Dicembre 2015 Commenti (0) Visualizzazione: 880 Stelle Le notizie della settimana, Salute

In arrivo il cerotto “intelligente” che scova le infezioni

All’Università inglese di Bath è stato inventato un cerotto con una marcia in più. Almeno per quanto riguarda la capacità di scovare le infezioni e segnalarle cambiando colore. Sono queste le principali caratteristiche di un cerotto ‘intelligente’ che promette non solo accuratezza diagnostica nelle possibili complicanze di una ferita, ma anche un miglior uso degli antibiotici.

Il cerotto cambia colore… se c’è un’infezione: rilascia, infatti, un colorante fluorescente quando i batteri innocui stanno lasciando il posto a una popolazione di microrganismi pericolosi per la salute. In modo da permettere un intervento tempestivo con l’antibiotico giusto. «Il cerotto, ora in fase di test clinico – ha spiegato Toby Jenkins, capofila del progetto clinico – potrebbe essere utile soprattutto nei bambini, particolarmente esposti a infezioni a causa del loro sistema immunitario ancora immaturo e, in caso, consentire l’identificazione di un’ infezione senza la necessità di rimuovere la medicazione. Procedura spesso dolorosa per i più piccoli». Aspettiamo, quindi, fiduciosi l’arrivo in farmacia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica