MENU
» Le notizie della settimana » Aborto: la protesta di blogger e giornaliste contro le maxi-multe del governo

25 Febbraio 2016 Commenti (0) Visualizzazione: 759 Stelle Le notizie della settimana

Aborto: la protesta di blogger e giornaliste contro le maxi-multe del governo

La notizia sui giornali e apparsa in microscopici trafiletti: si tratta della maxi multa per chi abortisce clandestinamente. Nessuno lo sa, ma il 15 gennaio scorso un decreto legislativo lo ha depenalizzato (era reato fino a pochi anni fa), resta però la multa passata da 51 euro a 5-10 mila euro per chi abortisce illegalmente. Insomma, un’altra condanna per le donne in difficoltà e nessun provvedimento verso gli ospedali dove è sempre più difficile ricorrere all’aborto legale, per via del numero crescente di medici obiettori di coscienza.
Grazie a un gruppo di donne (giornaliste, blogger e femministe) che ha lanciato l’allarme su twitter (hashtag “ObiettiamoLaSanzione”) è stato chiesto al Ministro Beatrice Lorenzin e al premier Matteo Renzi di intervenire e applicare la legge 194, togliendo le maxi multe. Una grande vergogna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica