MENU
» Fitness & Beauty, in evidenza, Senza categoria » 2a PUNTATA: ESERCIZI PER ADDOMINALI E MUSCOLI INTIMI

18 Aprile 2016 Commenti (0) Visualizzazione: 1019 Stelle Fitness & Beauty, in evidenza, Senza categoria

2a PUNTATA: ESERCIZI PER ADDOMINALI E MUSCOLI INTIMI

La personal trainer Lorenza Dacò vi presenta una nuova serie di esercizi posturali per appiattire l’addome e allo stesso tempo tonificare i muscoli delle zone intime. Una gym super mirata per combattere rilassamento e incontinenza…

Per attivare il muscolo trasverso, il retto e gli obliqui e il muscolo perineo (quello della zona intima) è necessario: controllare la respirazione ed eseguire gli esercizi mantenendo una postura corretta (per esempio, spingendo sempre l’ombelico verso l’interno, in modo da appiattire bene l’addome prima di fare gli addominali), come ci spiega Lorenza Dacò, laureata in Scienze motorie ed esperta di ginnastica posturale. Questi esercizi (proposti nel nostro primo appuntamento e oggi…) oltre a prevenire/combattere i problemi di incontinenza urinaria e il prolasso genitale, agiscono sulla muscolatura dell’addome e aiutano a ridurre dolori lombari e  il carico sulla colonna vertebrale.

ECCO GLI ESERCIZI DI OGGI (2a puntata)

  1. Sedute a terra, gambe distese avanti. Braccia distese e mani appoggiate a terra dietro il bacino. Piegate la gamba sinistra avvicinando il piede al bacino. Mantenendo bene eretta la schiena,  il collo disteso e la testa spinta verso l’alto, buttate fuori l’aria dai polmoni, cercando di risucchiare l’ombelico e contraendo i muscoli intimi. Ripetete con l’altra gamba.
  2. Distese a terra, pancia in su. Gambe piegate e leggermente divaricate. Con le mani dietro la testa, sollevate le spalle da terra, buttando fuori l’aria e facendo rientrare l’addome. A differenza degli addominali classici, gli esercizi posturali vi aiutano a mantenere la testa in linea con la colonna (e non a spingerla verso il petto). Inoltre, a sollevarvi di pochi centimetri da terra e sentire la contrazione dei muscoli pelvici, del retto e del trasverso dell’addome. La pancia deve essere risucchiata e non spinta in avanti (è fondamentale!!!). Rimanete con le spalle sollevate per qualche secondo. Quindi ripetete. Dovete espirare durante l’esercizio e inspirare nel rilassamento.
  3. Sempre distese a terra, gambe sollevate e perpendicolari al pavimento. Mani sempre dietro la testa. Buttate fuori l’aria dai polmoni quando vi sollevate con le spalle da terra, quindi espirate quando tornate nella posizione di partenza. Eseguite nuovamente.Ogni esercizi va eseguito almeno 15-20 volte. Buon allenamento a tutte!!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica