MENU
» Alimentazione, in evidenza, Ricette Good » GOOD RICETTE: Vellutata di carote e zenzero

29 Aprile 2016 Commenti (0) Visualizzazione: 1104 Stelle Alimentazione, in evidenza, Ricette Good

GOOD RICETTE: Vellutata di carote e zenzero

La blogger Giò ci aiuta a preparare una ricetta facile e gustosissima, leggermente piccante e con un tocco finale… il guanciale croccante.

“Per soddisfare la voglia di qualcosa di buono a pranzo o a cena, senza appesantirci troppo, la ricetta ideale è la vellutata di carote con zenzero e guanciale croccante! Soprattutto nelle giornate più fresche. Ed ecco un delizioso piatto caldo dal sapore equilibrato, leggermente piccante e assolutamente salutare. La preparazione è semplice, non richiede particolare destrezza culinaria e il risultato finale è da veri gourmet! La presenza dello zenzero fresco arricchisce il piatto con le sue note leggermente aspre e piccantine che ben si abbinano al sapore dolce della carota e della patata” continua Giovanna De Sangro, blogger ed esperta di cucina. “Inoltre, lo zenzero: rilassa i muscoli gastrointestinali, aiuta a prevenire la formazione di gas e gonfiori. Grazie a quest’ultima caratteristica lo zenzero contrasta gli “effetti collaterali” derivanti dalla presenza del peperone nella preparazione della vellutata. Con questo delizioso piatto non soddisfate solo il vostro palato, ma concedete al vostro organismo la possibilità di depurarsi e di rinforzarsi. La vellutata di carote con zenzero e guanciale croccante è un vero e proprio toccasana!

RICETTA PER 4 PERSONE

1. Tagliate le verdure

Per preparare la vellutata di carote con zenzero iniziate dalla preparazione delle verdure. Pelate e lavate bene le carote (500 g), poi tagliatele a rondelle.
– Lavate e pulite bene i peperoni (200 g) eliminando il picciolo, i filamenti e i semini interni, quindi tagliateli a pezzettoni.
– Pelate e lavate anche le patate (200 g) e tagliatele a dadini. Infine, pulite lo zenzero (25 g) e tagliatelo a pezzettini piccoli.

2. Tutto in pentola

Ponete tutte le verdure in una pentola alta, unite tre giri di olio extravergine d’oliva e fate cuocere un minuto.
– Quindi, aggiungete il brodo vegetale (700 ml), il sale e il prezzemolo tritato. Lasciate cuocere circa 40 minuti a fuoco medio.

3. Cuocete il guanciale

Tagliate il guanciale (100 g) a listarelle non troppo spesse. Scaldate una padella antiaderente e fatelo rosolare senza aggiunta di altri grassi. Una volta diventato croccante spegnete il fuoco e tenetelo da parte.

4. Frullate

Controllate le verdure, quando risulteranno cotte trasferitele in un frullatore con tutto il brodo ancora presente. Frullate tutto fino a ottenere una crema morbida ed abbastanza corposa. Servite la vellutata calda guarnendola con il guanciale croccante.

5. Il Consiglio di Giò

Lo zenzero fresco è un rizoma fibroso perciò è meglio tagliarlo a pezzetti piccoli prima di unirlo alle altre verdure in questo modo si riesce a frullarlo bene evitando di filtrare la vellutata prima di servirla.

Per altre ricette e info: Cucinaperte.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*