MENU
» Fitness & Beauty, in evidenza, Training Good » FITNESS: RASSODA GAMBE E BRACCIA CON IL TRX

23 Maggio 2016 Commenti (0) Visualizzazione: 8262 Stelle Fitness & Beauty, in evidenza, Training Good

FITNESS: RASSODA GAMBE E BRACCIA CON IL TRX

Questa settimana la nostra personal trainer ci propone un programma  di Suspension training per rassodare gambe e braccia. Un attrezzo semplice e ultra tonificante (due cavi dotati di maniglie) da usare a casa e/o al parco

Basta andare in un negozio sportivo fornito per trovare il Trx o modelli simili, per allenare i muscoli, prima e durante l’estate, in modo intenso e mirato (utilizza il proprio peso corporeo per creare un resistenza e potenziare i muscoli coinvolti). Ecco quindi un assaggio del programma di Lorenza Dacò, esperta di ginnastica posturale e personal trainer.
Il Trx può essere agganciato  facilmente sullo stipite di una porta o attaccato a un albero o alle sbarre di ferro di un percorso vita al parco. Gli esercizi che vi propone Lorenza vanno però eseguiti mantenendo una corretta posizione (che vi fa vedere nel video) del “core”, ossia la zona “centrale” del nostro corpo. È formata, infatti, da muscoli superficiali e profondi, quali addominali (retto, trasverso, obliqui) e muscoli dorsali (spinali e quadrato dei lombi) che contraendosi stabilizzano la “fascia centrale-core” in modo da proteggere la colonna vertebrale e rendere i nostri sforzi più efficaci e a zero traumi.

Ecco quindi due esercizi, facili da eseguire a casa, proposti da Lorenza, per gambe e braccia:

  1. Afferrate le due maniglie del Trx, gambe leggermente divaricate e piedi in linea con le spalle. Dovete avere la sensazione di essere sospesi; se lasciate la presa cadete all’indietro. Mani vicino al petto. Piegate le gambe e avvicinate il bacino a terra distendendo le braccia. Quindi risollevatevi aiutandovi con le braccia. Eseguite 20 piegamenti sulle gambe e 20 piegamenti delle braccia.
  2. Eseguite degli affondi delle gambe (una avanti e l’altra dietro), avvicinando il bacino a terra il più possibile. Durante gli affondi piegate e distendete le braccia per potenziare contemporaneamente anche gli arti inferiori. Ripetete per 20 volte. Fate una breve pausa e ripetete i due esercizi almeno tre volte ciascuno. Il prossimo lunedì, Lorenza vi proporrà altri esercizi con il Trx. Buon allenamento!!!p.s. Trovate però altre idee allenanti per gambe e braccia nella sezione Fitness.

 

 

 

 

 

Tags: , , ,

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica