MENU
» Le notizie della settimana, News, Salute » Un po’ di rumore rende più creativi

11 Maggio 2016 Commenti (0)

Un po’ di rumore rende più creativi

Invece, il silenzio assoluto nuoce alla fantasia e alla creatività. Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista scientifica Journal of Consumer Research. Infatti, lavorare o studiare in un ambiente in cui l’intensità sonora va dai 50 ai 70 decibel aumenta le performance e stimola il cervello a ragionare fuori dagli schemi. Migliorando la concentrazione, i processi astratti e quindi… favorendo idee e progetti creativi. Insomma, l’idea geniale o la soluzione a un problema la trovate anche in un bar o a casa con la radio accesa, purché rumori e volume della radio siano medio-basso (ricordatevi massimo 70 decibel). Aumentare il volume (arrivando da 70 a 85 decibel), invece, ha l’effetto opposto, ossia riduce la capacità di astrazione e di trovare soluzioni innovative. Così come il silenzio assoluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Iscriviti alla newsletter di 3Goodnews!


Seguici anche su Facebook!

[efb_likebox fanpage_url=”3goodnews” box_width=”500″ box_height=”” locale=”it_IT” responsive=”1″ show_faces=”1″ show_stream=”0″ hide_cover=”0″ small_header=”0″ hide_cta=”0″ ]