MENU
» Alimentazione » BRESAOLA: PER 8 ITALIANI SU 10 LA QUALITA’ E IL GUSTO CONTANO DI PIU’ DELLA...

1 Luglio 2016 Commenti (0)

BRESAOLA: PER 8 ITALIANI SU 10 LA QUALITA’ E IL GUSTO CONTANO DI PIU’ DELLA PROVENIENZA

Valgono di più il gusto, la leggerezza, la qualità della lavorazione che la provenienza estera delle carni di manzo. È questo il risultato della recentissima ricerca Doxa, effettuata per il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina, sui gusti e le scelte degli italiani a tavola. Il 74% degli italiani continua a scegliere la Bresaola della Valtellina IGP, anche sapendo che spesso è prodotta con carne bovina pregiata importata dall’estero. Quello che conta per i consumatori è piuttosto il sistema di allevamento (lo afferma il 51% degli italiani, rispetto al 28% che ritiene che l’origine italiana della carne sia di per sé garanzia di qualità) e avere informazioni più chiare e dirette sulla provenienza delle carni: 7 italiani su 10 vorrebbero sapere quali bovini vengono utilizzati per produrre la Bresaola della Valtellina IGP (da segnalare sull’etichetta).

Come riconoscere prodotti di qualità? Scegliere i prodotti a  marchio IGP, che utilizzano tagli di prima categoria, i più pregiati e teneri, tratti esclusivamente dalla coscia di bovini di razze selezionate di età non inferiore ai 18 mesi, preferibilmente allevati all’aperto e al pascolo e nutriti con alimenti selezionati. Per saperne di più andate sul sito: www.bresaoladellavaltellina.it

Tags: , ,

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Iscriviti alla newsletter di 3Goodnews!


Seguici anche su Facebook!

[efb_likebox fanpage_url=”3goodnews” box_width=”500″ box_height=”” locale=”it_IT” responsive=”1″ show_faces=”1″ show_stream=”0″ hide_cover=”0″ small_header=”0″ hide_cta=”0″ ]