MENU
» Alimentazione, in evidenza, Ricette Good » GOOD RICETTE: GIRELLE CON ZUCCHINE E SPECK

23 Settembre 2016 Commenti (0)

GOOD RICETTE: GIRELLE CON ZUCCHINE E SPECK

Come preparare degli stuzzichini di pasta sfoglia molto saporiti e soprattutto super veloci. Ecco la ricetta di Giò per un antipasto con… girelle speck e zucchine

 

“Le Girelle Zucchine e Speck sono molto semplici da realizzare” afferma la blogger Giovanna De Sangro di cucineaperte.it. “Prevede, infatti, solo la farcitura e la cottura della pasta sfoglia poiché gli ingredienti utilizzati (speck e philadelphia) si utilizzano direttamente. Anche le zucchine sono impiegate crude e tagliate a fette molto sottili. Per questo le Girelle Zucchine e Speck sono un vero e proprio asso nella manica da giocare in caso di ospiti improvvisi oppure quando avete poco tempo a disposizione per cucinare e desiderate preparare qualcosa di sfizioso. Con le Girelle Zucchine e Speck farete un’ottima figura. L’unica regola da seguire è: preparatene in quantità perché… una tira l’altra!” conclude Giò.

ECCO GLI INGREDIENTI PER LE GIRELLE ZUCCHINE E SPECK

Ingredienti per 4 persone (come antipasto). Tempo: 26 minuti

1. Tagliate le zucchine

Per preparare le girelle zucchine e speck  (100 g) iniziate tagliando le zucchine (2 grandi) a fette molto sottili aiutandovi con una mandolina.

2. Preparate la sfoglia e farcitela

Stendete il rotolo di pasta sfoglia (230 g) e spalmatelo con il philadelphia (160 g)avendo cura di lasciare un bordo di mezzo centimetro lungo tutto il perimetro in modo da evitare la fuoriuscita del prodotto in fase di arrotolamento. Adagiate le fettine di zucchina sul philadelphia.

3. Aggiungete lo speck

Stendere le fettine di speck sulle zucchine.

4. Quindi arrotolate!

A questo punto arrotolate la pasta sfoglia e tagliatela a fette larghe un paio di cm.

5. Mettete in forno

Mettete in una teglia e infornate a 180°C per 20 minuti.

 Il Consiglio di Giò

Se preferite potete sostituire la pasta sfoglia con l’impasto per la pizza ottenendo un risultato altrettanto gustoso.

Per altre info e ricette: www.cucinaperte.it

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Iscriviti alla newsletter di 3Goodnews!


Seguici anche su Facebook!

[efb_likebox fanpage_url=”3goodnews” box_width=”500″ box_height=”” locale=”it_IT” responsive=”1″ show_faces=”1″ show_stream=”0″ hide_cover=”0″ small_header=”0″ hide_cta=”0″ ]