MENU
» Alimentazione, in evidenza, Le notizie della settimana, Salute » SALUTE: RIDERE FA DIMAGRIRE

10 Dicembre 2016 Commenti (0) Visualizzazione: 1839 Stelle Alimentazione, in evidenza, Le notizie della settimana, Salute

SALUTE: RIDERE FA DIMAGRIRE

Ridete e vi sentirete più leggere, nel vero senso della parola. Perché una sana risata, non solo allevia lo stress e fa dimenticare le preoccupazioni, ma aiuta anche a perdere peso.
Uno studio condotto dalla dottoressa Helen Pilcher, ricercatrice inglese in neuroscienze, avrebbe infatti dimostrato che divertirsi, ma soprattutto ridere giornalmente, per almeno venti minuti, farebbe bruciare fino a 120 calorie, che equivalgono a una perdita di peso di circa un chilo all’anno.

L’umorismo nella vita, quello che esplode in una sana risata, apporta un miglioramento generale dello stato di salute di una persona: rilassa la mente, allena cuore e polmoni e potenzia il fisico. Secondo lo studio inglese, infatti, farsi quattro risate, anche guardando uno spettacolo divertente, come una sit-com, aiuterebbe a smaltire gli eccessi calorici. I benefici slim della risata, sarebbero dimostrati nel Comedy Research Project, secondo il quale si potrebbero bruciare in un’ora di ‘comica visone’  fino a 120 calorie, in base al numero di muscoli coinvolti nell’azione ridanciana e dalla sua potenza.

Ridi grasso o magro? Dimmi come ridi e ti dirò quando peso potrai perdere. Si possono riassumere così le conclusioni dello studio inglese, secondo il quale esisterebbero almeno cinque diversi tipi di risate, ognuna con esiti dimagranti differenti. Per esempio per chi è un “howler” e ha una risata intensa, involontaria e incontrollabile, i benefici possono essere massimi, bruciando fino a 120 calorie in un’ora. Se la risata è “belly buster”, cioè di pancia, ci si può aspettare un consumo all’incirca 100 calorie all’ora; con la ‘giggle’, una risatina, le calorie scendono intorno a 33; con la ‘chuckle’, ovvero la risata sotto i baffi, si può arrivare fino a 20 calorie e infine con lo ‘snigger’, un risolino leggero, le calorie in un’ora sono più o meno una decina.

Come in palestra. Il fatto più curioso è che i ricercatori hanno “tradotto le risate” in un vero e proprio allenamento fisico, arrivando a dire che la risata più intensa (la prima) protratta per un’ora, fa perdere le stesse calorie di mezz’ora di sollevamento pesi.
Per esempio, se volete perdere 134 calorie al giorno, dovrete distribuire e alternare le risate secondo il seguente programma british: 22 minuti di howling, pari a 41 calorie; 30 minuti di belly buster, misurabile in 50 calorie andate in fumo; un’ora di giggle, pari a 33 calorie bruciate e mezz’ora di chuckle che fa consumare 10 calorie. Insomma, un allenamento forzato di… grandi risate!

Ridendo si mettono in azione tanti muscoli. Ridere fa bruciare tante calorie in base ai vari muscoli coinvolti. Infatti a seconda dell’intensità del nostro riso, possono essere stimolati fino a 15 muscoli facciali, con il merito di rendere la pelle più tonica luminosa e distendere i tratti del viso, ma anche alcuni muscoli addominali o pettorali che lavorerebbe come in una seduta in palestra.

Risata e attività fisica. Sia chiaro che la risata non sostituisce l’attività fisica o lo stile di vita sano, ma apporta benefici completi (ossigena il sangue, migliora la funzionalità di tutti gli apparati e risolleva l’umore) e ci fa vedere il lato positivo della vita. E che cosa c’è di meglio di una grassa risata?

Testo di Francesca Morelli

Tags: , , , ,

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica