MENU
» Alimentazione, in evidenza, Ricette Good, Scuola di cucina » SCUOLA DI CUCINA GOOD: COME FARE LE MERINGHE
Ricetta:

2 Dicembre 2016 Commenti (0) Visualizzazione: 836 Stelle Alimentazione, in evidenza, Ricette Good, Scuola di cucina

SCUOLA DI CUCINA GOOD: COME FARE LE MERINGHE

Sono facili e leggerissime. Ecco il trucco dello chef per  meringhe perfette!

“La meringa francese è una ricetta di pasticceria base tra le più semplici nel mondo della pasticceria” afferma lo chef piemontese Giuseppe Caliri (in arte Fudonero). “Richiede solamente 2 ingredienti e un pizzico di pazienza nella cottura. Infatti devono essere cotte a una temperatura tra i 90 e 130 gradi per 2-3 ore, in base alle dimensioni. Io preparo le meringhe con il forno a 100°-110° per mantenerle di un bel colore bianco. Infatti, serve una temperatura più alta per “colorarle” e dargli un leggero sentore di caramello. E’ una questione di gusti. Una volta pronte potrete utilizzarle come decorazione, oppure farcirle di panna, intingerle nel cioccolato o mangiarle così come sono. Io vi aspetto alla prossima ricetta e vi auguro una giornata meringosa a tutti!!!” conclude Fudonero.

ED ECCO LA RICETTA DELLE MERINGHE

1. Montate le uova

Cominciate a montare le uova con 1/3 dello zucchero (100 g albume – 200 g zucchero).

2. Aggiungete lo zucchero

Dopo una decina di secondi aggiungete il resto dello zucchero e montate fino a ottenere un composto compatto.

3. Ed ecco le meringhe…

La meringa è pronta quando, girando il contenitore sottosopra, non cade.

4. Poi il tocco finale

Mettete il composto in un sac a poche e formate delle meringhe di circa 2,5 cm. Infornate a 110° per 3 ore ricordandovi di lasciare lo sportello del forno leggermente aperto per far uscire il vapore.

ALTRE INFO E RICETTE SU CUCINAPERTE.IT 

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*