MENU
» Alimentazione, in evidenza, Scuola di cucina » SCUOLA DI CUCINA: IL BURRO AROMATIZZATO

29 Gennaio 2017 Commenti (0) Visualizzazione: 1012 Stelle Alimentazione, in evidenza, Scuola di cucina

SCUOLA DI CUCINA: IL BURRO AROMATIZZATO

Ecco una ricetta base dello chef Fudonero per dare sapore ai piatti a base di carne e pesce!!!

“Un condimento che può essere abbinato a tantissime preparazioni. Dalla bistecca ai ferri al filetto di pesce al forno, ma anche  alle verdure saltate in padella. Con un po’ di burro aromatizzato sentirete che bontà!!!”,  afferma lo chef piemontese Giuseppe Caliri  (in arte Fudonero).  “Ecco, quindi, la mia ricetta per ottenere un burro che può essere abbinato con tutto. Ma attenzione alle spezie: per abbinarlo col pesce scelgo un mazzetto di foglie di aneto tritate. Mentre per condire le patate metto meno curcuma ed aumento la dose della paprica. Mi raccomando però di non esagerare con le quantità di spezie….” ?

LA SCUOLA DI CUCINA PER PREPARARE IL BURRO AROMATIZZATO

1. Montate il burro

Cominciate a montare il burro (500 g) con l’aiuto della planetaria.

DSC08838

 

 

2. Aggiungete le erbe

Dopo aver aggiunto le erbe aromatiche (mix pronto 3 cucchiai) a piacere, continuate a montare il burro per 1 minuto. Potete aggiungere aglio e e zenzero in polvere.

3. Versate gli altri ingredienti

Potete aggiungere altre spezie e montare ancora per 1 minuto. Scegliendo la curcuma, il curry e/o la paprika (un cucchiaino).

4. Mono dose o intero?

Mettete il composto in un sac a poche e formate dei ciuffetti così da ottenere delle monodosi e mettete in frigorifero a solidificare. Se ci mettete tanto ad utilizzarle potete anche congelarle.

 

burro aromatizzato

NOTA: Potete anche fare un unico salsicciotto dentro la pellicola e tagliare di volta in volta quello che vi serve.

Per altre ricette e info andate su cucinaperte.it 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*