MENU
» Alimentazione, Ricette Good, Senza categoria » A SAN VALENTINO: FAGOTTINI DI PROSCIUTTO CRUDO

11 Febbraio 2017 Commenti (0) Visualizzazione: 726 Stelle Alimentazione, Ricette Good, Senza categoria

A SAN VALENTINO: FAGOTTINI DI PROSCIUTTO CRUDO

Un delizioso cadeau per la serata di San Valentino (14 febbraio)? Un ottimo assaggio di prosciutto crudo, proposto sotto forma di fagottino farcito, per un aperitivo a casa o antipasto per una cenetta romantica. Ovviamente accompagnato da un flûte di vino bianco con le bollicine (a voi la scelta!) per festeggiare il giorno di San Valentino in coppia.

 

PER PREPARARE I FAGOTTINI DI PROSCIUTTO CRUDO SERVONO:

  • IL PROSCIUTTO DOLCE DI PARMA D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta). Non solo durante un’occasione importante, ma anche tutti i giorni puntate sulla qualità. Il migliore prosciutto dolce viene chiamato per il moderato utilizzo di sale durante la stagionatura ( che va da un minimo di 12 mesi a 24 mesi). Ed è ottenuto con cosce di suino allevato e macellato in Italia. Non contiene né conservanti né glutine.
  • IL FORMAGGIO CAPRINO, meglio se aromatizzato alle erbe. Oppure un formaggio simile, morbido e facile da spalmare. Per chi non ama il formaggio (o è intollerante) si possono preparare i fagottini con le PRUGNE SECCHE senza il nocciolo. Erba cipollina e pistacchi tritati.

 

  • Disponete su ciascuna fetta di prosciutto, tagliato non troppo sottile, un cucchiaino di formaggio oppure 1-2 prugne secche. Piegate la fetta di prosciutto a fagottino, sigillandolo con un filo di erba cipollina. La versione con le prugne è più buona se la passate sotto il grill del forno per 3-5 minuti. Guarnite il piatto con pistacchi tristati o semi di sesamo tostati.

 

E PER IL VINO? IL SAPORE DEL PROSCIUTTO si lega bene, per esempio, con i vini bianchi, rosati e sapidi. Come lo Champagne brut Rosé, il Franciacorta bianco o rosè, più profumato e morbido, servito a 10-12 gradi. E’ consigliato anche un rosso giovane brioso a temperatura di 12-14 gradi.

Buon San Valentino!!!

Tags: , ,

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica