MENU
» Alimentazione, in evidenza, Ricette Good » GOOD RICETTE: COTTON CHEESECAKE GIAPPONESE

11 Marzo 2017 Commenti (0) Visualizzazione: 1152 Stelle Alimentazione, in evidenza, Ricette Good

GOOD RICETTE: COTTON CHEESECAKE GIAPPONESE

La ricetta di Fudonero della cheesecake assaggiata ad Osaka. È soffice e light: si cuoce a bagnomaria nel forno

” È ad Osaka che ho provato per la prima volta la Cotton Cheesecake” afferma lo chef Giuseppe Caliri (in arte Fudonero per la sua passione per la cucina nipponica). “Quando la mia amica Giò (su cucinapete.it) vi ha presentato la versione con 3 ingredienti mi è tornato in mente questo dolce, soffice come una torta margherita, ma con il sapore della cheesecake. Con le dosi che vi propongo ora, otterrete una torta dal diametro di 20 cm. Mi raccomando lo stampo deve avere i bordi alti ed essere chiuso perché dovrete cuocere la torta a bagno maria. Ma non disperate se avete solo stampi a cerniera di quel diametro vi mostrerò come poterlo utilizzare in questa preparazione. Infine come la maggior parte dei dessert che vengono dal Giappone magari risulta poco dolce. Per rimediare a questo potete servire la torta con una spolverata di zucchero a velo. Oppure accompagnata da una coulis di fragole e un ricciolo di panna montata. E come dicono nel paese del Sol levante itadakimasu!!!!” conclude Fudonero.

LA RICETTA DI FUDONERO PER LA COTTON CHEESECAKE GIAPPONESE

1. Stampo a cerniera? No problem

Se utilizzate uno stampo a cerniera rivestitelo esternamente con carta stagnola per evitare infiltrazioni di acqua in cottura. Quindi, foderate lo stampo internamente, sul fondo e sui bordi, con della carta da forma.

2. Preparate il latte, il burro, il formaggio…

Mettete a scaldare il latte ( 130 ml) con il formaggio spalmabile (100 g) e il burro ( 100 g) e girate di tanto in tanto. Appena si saranno amalgamati togliete dal fuoco.

3. Poi i tuorli e la farina

Aggiungete il composto di latte ai tuorli ( 8) e mescolate. Setacciate le farine (60 g di farina 00 e 60 g di amido di mais) e aggiungetele al composto.

4. Quindi… albumi e zucchero

Montate gli albumi (8) con lo zucchero  (130 g) fino ad ottenere una meringa morbida.

5. Amalgamate

Aggiungete la meringa al composto di tuorli (1/3 per volta) mescolando delicatamente. Versate tutto nella taglia e date qualche colpetto per rimuovere le bolle più grandi.

6. Versate nello stampo

Prendete lo stampo che userete per la cottura e adagiatevi sul fondo un paio di fogli di carta assorbente. Volendo potete utilizzare anche una teglia da forno alta.

7. Cuocete

Adagiate lo stampo in quello appena preparato con la carta e versate acqua calda. Infornate a 160° per 25 min, dopodiché abbassate a 140° e continuate la cottura per altri 50-55 min.

Il consiglio di Fudonero: mi raccomando fatela raffreddare bene prima di toglierla dallo stampo. Cercate di arrivare almeno a 2/3 della tortiera con il composto con l’acqua.

Per altre ricette e info andate su cucinaperte.it

 

Tags: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica