MENU
» Le notizie della settimana, News, Salute » Carenza di vitamina D: 5 regole per combatterla
Medicina e cure

5 Ottobre 2017 Commenti (0)

Carenza di vitamina D: 5 regole per combatterla

La “carenza di vitamina D” apre la strada a numerose patologie,  negli adulti che nei paesi più industrializzati. Ecco alcune regole, consigliate dagli esperti, per prevenire e combattere dolori muscolare, osteoporosi e demenza, dovuti proprio alla mancanza di quest’importante vitamina.

 

La mancanza ormai epidemica di vitamina D si associa sempre più spesso, oltre alle patologie osteoarticolari, anche a diabete di tipo 2, sclerosi multipla e demenza senile.  Secondo i dati  riportati a Napoli, durante il Congresso ASON (2017 ), l’Associazione nazionale degli specialisti osteoarticolari, la  carenza di vitamina D è ormai epidemica nel mondo occidentale, non solo negli anziani ma spesso anche nei giovani e negli adulti. Inoltre, nelle donne in post-menopausa la mancanza di vitamina D, oscilla tra il 65 e il 75% mentre, secondo le ultime statistiche, sono ben 6 bambini su 10 ad accusare una carenza, in forme diverse, da più o meno lievi a gravi. “L’ipovitaminosi D si manifesta con il rachitismo in età infantile, con dolori ossei nelle fasi di crescita degli adolescenti e con dolori muscolari e fratture da fragilità negli anziani”, anticipa il dottor Sergio Gigliotti, Presidente di ASON e del Congresso. “Numerosi studi del prof. Holick hanno evidenziato che la carenza di vitamina D è associata ad altre malattie quali il diabete di tipo 2, la sclerosi multipla e la demenza senile. Pertanto il mantenimento di un livello ottimale di questa vitamina nel sangue, attraverso l’esposizione solare in orari ben precisi e la costante supplementazione alimentare, è un obiettivo terapeutico che lo specialista territoriale deve porsi sempre, indipendentemente dall’età dei pazienti afferenti al suo ambulatorio”.

Ecco perché è importante aumentare il livello di Vitamina D (per chi è carente) per stare bene e tenere a bada l’osteoporosi soprattutto negli anziani e nelle donne in menopausa.

Ecco quindi 5 regole d’oro da seguire per combattere la Carenza di Vitamina D:

1) Mantenere nel sangue valori normali (superiori a 30 ng/ml) di vit. D (25 OH);

2) Assicurarsi un sufficiente apporto alimentare di calcio: 800-1000 mg al giorno

3) Praticare 50 minuti di attività fisica aerobica di moderata intensità, per 3 volte a settimana;

4) In primavera e in estate, esporsi per un’ora al giorno alla luce del sole, con gambe e braccia scoperte;

5) Sottoporsi, almeno una volta, a una valutazione strumentale del rischio di frattura.

Per altre info: dati e info del Congresso ASON (2017) 

Tags: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Iscriviti alla newsletter di 3Goodnews!


Seguici anche su Facebook!

[efb_likebox fanpage_url=”3goodnews” box_width=”500″ box_height=”” locale=”it_IT” responsive=”1″ show_faces=”1″ show_stream=”0″ hide_cover=”0″ small_header=”0″ hide_cta=”0″ ]