MENU
» Alimentazione, Le notizie della settimana » SPESA AL SUPER: RITIRATI SPINACI E TALEGGIO A MILANO

4 Ottobre 2017 Commenti (0) Visualizzazione: 521 Stelle Alimentazione, Le notizie della settimana

SPESA AL SUPER: RITIRATI SPINACI E TALEGGIO A MILANO

In questi giorni, a Milano, sono due i cibi venduti al Super sotto la lente degli investigatori: Spinaci e Taleggio. Ritirate le confezioni a rischio per la salute…

 

Gli spinaci surgelati allucinogeni. Sabato scorso (il 30 settembre) una famiglia è arrivata al Pronto Soccorso del Fatebenefratelli in stato confusionale. Dopo una serie di accertamenti, i medici hanno scoperto che la causa dell’intossicazione alimentare dipendeva dalle verdure surgelate, mangiate da una coppia milanese e dai loro due figli di 16 e 18 anni. Infatti, la confezione di spinaci conteneva anche foglie di mandragora, un’erba tossica che facilmente si confonde con le piante di spinaci.
Si tratta del secondo caso a Milano, di spinaci surgelati “a rischio” (Bonduelle-Spinaci millefoglie) segnalato al Pronto soccorso, in meno di una settimana. La partita difettosa è stata ritirata dal commercio.

Taleggio a rischio Listeria. E’ stato ritirato in questi giorni il lotto di Taleggio Dop «Piacere Naturale» del marchio Carozzi Formaggi per la presenza del batterio Listeria monocytogenes, che può causare problemi gastrointestinali.  E’ distribuito nei Supermercati Esselunga, sia sfuso sia confezionato. La catena di Supermercati raccomanda a chi lo avesse comprato, tra il 7 e il 28 settembre, di non consumare il prodotto e riportarlo al punto vendita.

 

 

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica