MENU
» Fitness, Fitness & Beauty, in evidenza, in primo piano, Training Good » SMART WORKING: STRETCHING SPALLE E SCHIENA

9 Marzo 2020 Commenti (0) Visualizzazione: 5374 Stelle Fitness, Fitness & Beauty, in evidenza, in primo piano, Training Good

SMART WORKING: STRETCHING SPALLE E SCHIENA

Dolore alle spalle, collo bloccato, schiena incriccata? Ecco gli esercizi posturali di allungamento per sciogliere muscoli contratti e indolenziti, per chi sta tante ore davanti al Pc.

Troppe ore sedute alla scrivania e/o davanti al computer costringono i muscoli di collo e schiena a mantenere posizioni innaturali che causano dolori cervicali, spalle contratte e schiena bloccata. Per iniziare bene la settimana, ecco gli esercizi proposti da Lorenza Dacò, laureata in Scienze motorie ed esperta di ginnastica posturale, per allungare i muscoli della parte alta del corpo. E ritrovare elasticità, scioltezza e una postura migliore!

SMART WORKING: STRETCHING DAVANTI AL PC PER SBLOCCARE COLLO E SPALLE

Posizione di partenza: seduti su una sedia rigida, spingete l’ombelico in dentro, verso la colonna. Schiena dritta e allungata. Collo che si distende verso il soffitto.

1) Sedute con le gambe leggermente divaricate e le mani dietro la testa, flettete lentamente il busto in avanti. Rilassate tutti i muscoli per cercare di avvicinare, più che potete, la testa alle gambe, flettendo bene il collo verso il petto. Abbandonate le braccia lungo i fianchi e rilassatevi. Rimanete in allungamento per almeno 20 secondi.

2) Sedute sul bordo della sedia, afferrate con le mani, poste dietro di voi, i lati dello schienale. Quindi spingete il petto in avanti, mantenendo la colonna perpendicolare al pavimento, per qualche secondo. Quindi, portate le mani sopra le spalle e spingete il petto in fuori per allungare i muscoli anteriori del busto (quelli più contratti per scrivere e/o per mantenere la posizione davanti al pc). Per altri 20 secondi.

3) Sedute: distendete un braccio in fuori e spingete la mano verso l’esterno, come per spostare un oggetto lontano da voi. Mantenete dritta la schiena (collo allungato verso l’alto), pancia in dentro. La mano che “spinge” deve essere in linea con le spalle.

Buon allungamento a tutti!!!!

Tags: , , , , , , , , ,

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica