MENU
» Alimentazione, in evidenza, in primo piano, Ricette Good » RISOTTO ALLA CURCUMA PER RINFORZARE LE DIFESE

26 Aprile 2020 Commenti (0)

RISOTTO ALLA CURCUMA PER RINFORZARE LE DIFESE

Questa ricetta è un vero concentrato di salute. La Curcuma rafforza le difese immunitarie e purifica il sangue. Ma non solo…

“Il risotto alla Curcuma è un primo piatto semplice da preparare, colorato, economico, buono e soprattutto salutare. La Curcuma infatti, è un vero e proprio concentrato di virtù per il nostro organismo: migliora la digestione, favorisce il corretto funzionamento della flora batterica intestinale, purifica il sangue e rafforza le difese immunitarie” afferma Giovanna De Sangro, blogger e tecnologa alimentare.
“Per preparare il risotto alla curcuma ho scelto anche un altro ingrediente capace di apportare benefici al nostro organismo: il riso integrale. Il riso integrale, infatti, non subendo il processo di raffinazione contiene molte più sostanze nutritive e fibre rispetto al riso raffinato.
Il consumo regolare e dosato di curcuma migliora la digestione, favorisce il corretto funzionamento della flora batterica intestinale, purifica il sangue e rafforza le difese immunitarie. Per godere a pieno delle proprietà della curcuma è bene aggiungerla alle pietanze a fine cottura ed abbinata al pepe. Il pepe infatti è in grado di aumentare la biodisponibilità della “curcumina” (il principale componente della curcuma) favorendone l’assorbimento da parte del nostro corpo” sottolinea Giò. Nel Risotto alla Curcuma che vi propongo gusto e benessere trovano il loro punto di incontro.

GOOD RICETTA: RISOTTO ALLA CURCUMA (preparazione in 50 minuti) 

1.  Iniziate tagliando finemente lo scalogno.

2. In una padella antiaderente versate l’olio, aggiungete lo scalogno e lasciatelo imbiondire un minuto.

3. Unite il riso integrale (320 g)  e fatelo tostare a fuoco dolce un paio di minuti.

4. Successivamente bagnate il riso con il brodo vegetale in modo da coprirlo a filo, alzate un po’ la fiamma e fate cuocere mescolando ogni tanto. Quando il brodo si sarà quasi completamente assorbito, aggiungetene un altro paio di mestoli. Procedete in questo modo fino a raggiungere la completa cottura del riso.

5. Verso fine cottura, quando il riso è quasi cotto, prima che l’ultimo mestolo di brodo che avete aggiunto sia completamente asciutto, aggiungete la curcuma e mescolate in modo che si amalgami bene.

6. Una volta pronto togliete il riso dal fuoco, aggiustatelo di sale se necessario e pepate. Infine mantecate con burro e parmigiano e lasciate riposare il risotto qualche istante prima di servirlo.

Per altre info e ricette cliccate su: www.cucinaperte.it

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Iscriviti alla newsletter di 3Goodnews!


Seguici anche su Facebook!

[efb_likebox fanpage_url=”3goodnews” box_width=”500″ box_height=”” locale=”it_IT” responsive=”1″ show_faces=”1″ show_stream=”0″ hide_cover=”0″ small_header=”0″ hide_cta=”0″ ]