MENU
» Alimentazione » DRINK: COME SMALTIRE LE CALORIE CON LO SPORT

14 Luglio 2020 Commenti (0)

DRINK: COME SMALTIRE LE CALORIE CON LO SPORT

Bruciare le calorie dell’alcol si può. Come? Facendo più movimento fisico. L’alcol è una fonte calorica che non viene sfruttata dall’organismo a scopo energetico (a differenza dei carboidrati, delle proteine e dei grassi). Infatti, si accumula nel tessuto adiposo come trigliceride, cioè grasso; il nostro corpo non riesce a utilizzarlo (non essendo l’alcol un nutriente) per produrre energia. Quindi, per smaltire un drink di troppo conviene smaltirlo con lo sport.

Secondo una ricerca dell’Università di Sidney, realizzata nel 2016, svolgere ogni settimana 150 minuti di esercizio fisico permette di contrastare i rischi sulla salute dovuti al consumo eccessivo di alcol. Ma attenzione, lo sport non elimina l’azione tossica degli alcolici, ma può solo ridurne i danni. Resta la regola: poco e non tutti i giorni.

DRINK: COME SMALTIRE LE CALORIE CON LO SPORT

  • Vino rosso (140 ml – 95 calorie) = 30 minuti di camminata circa

  • Vino bianco (140 ml – 90 calorie) = 20 minuti di ballo

  • Birra chiara (200 ml – 68 calorie) = 10 minuti di yoga

  • Spumante (125 ml – 105 calorie) = 15 minuti di corsa

  • Margarita (200 ml – 170 calorie) = 30 minuti in bicicletta

  • Gin Tonic (200 ml – 170 calorie) = 25 minuti di canottaggio

  • Spritz (140 ml – 165 calorie) = 24 minuti di nuoto libero

  • Mojito (240 ml -170 calorie) = 35 minuti di pallavolo

  • Pina Colada (240 ml- 245 calorie) = 30 minuti di kick boxing

  • Negroni (200 ml -182 calorie) = 35 minuti di acquagym

 

In conclusione, per stare bene (soprattutto dopo tanti mesi di reclusione forzata da Covid) occhio all’aperitivo e non dimenticate di fare attività fisica tutti i giorni, sia se brindate sia se siete astemi!😉

 

Trovate il test dell’etilometro su: https://www.altroconsumo.it/alimentazione/vino/calcola-risparmia/alcoltest

 

 

 

Tags: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Iscriviti alla newsletter di 3Goodnews!


Seguici anche su Facebook!

[efb_likebox fanpage_url=”3goodnews” box_width=”500″ box_height=”” locale=”it_IT” responsive=”1″ show_faces=”1″ show_stream=”0″ hide_cover=”0″ small_header=”0″ hide_cta=”0″ ]