MENU
» Le notizie della settimana » PROTEZIONE DEI VACCINI COVID-19
Vaccinazione COVID

23 Marzo 2021 Commenti (0)

PROTEZIONE DEI VACCINI COVID-19

Quanto tempo deve passare, dalla somministrazione di un vaccino anti-Covid-19, per essere protetti?  La scienza non ha ancora risposte certe, ma solo ipotesi.  Secondo  quanto affermano “gli studi clinici su Comirnaty (Pfizer-BioNtech) e Moderna – e riportati sul sito del Ministero della salute – hanno dimostrato un’efficacia molto elevata dei vaccini, rispettivamente, dopo una settimana e dopo due settimane dalla seconda dose”. Inoltre, “per quanto riguarda il Vaccino di AstraZeneca, le ricerche hanno dimostrato la loro “massima efficacia dopo 15 giorni dalla seconda dose”.

Dopo la prima dose è  però verosimile che ci sia una certa protezione dal virus. “Ma non è immediata dopo l’inoculazione del vaccino, ma si sviluppa progressivamente dopo almeno 7-14 giorni dall’iniezione. La seconda dose del vaccino,  ha il compito di rinforzare la protezione e renderla più prolungata. Deve essere effettuata ad almeno 21 giorni dalla prima dose per Comirnaty (Pfizer-BioNtech), a 28 giorni per il vaccino Moderna e alla 12a settimana  per AstraZeneca.

“Per quanto riguarda l’efficacia del vaccino monodose Janssen Covid-19 Vaccine (Johnson&Johnson), nelle forme gravi arriva fino al 77% dopo 14 giorni dalla somministrazione e all’85% dopo 28 giorni dalla somministrazione. I dati attualmente disponibili hanno mostrato che nei soggetti over 65 non si è notata alcuna flessione nell’efficacia”.

Per leggere tutto l’articolo clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* È richiesta la verifica

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Iscriviti alla newsletter di 3Goodnews!


Seguici anche su Facebook!

[efb_likebox fanpage_url=”3goodnews” box_width=”500″ box_height=”” locale=”it_IT” responsive=”1″ show_faces=”1″ show_stream=”0″ hide_cover=”0″ small_header=”0″ hide_cta=”0″ ]